MA COSA NE SAI TU…DI COSA MANGIANO I GRECI?

Conoscete il film “Mediterraneo” di Salvatores? Sicuramente…

Uno dei film italiani da vedere e rivedere: poetico, sarcastico, comico e drammatico. Stupendo.

Quando ho creato questo piatto non ho potuto fare a meno di pensare a questa battuta del film (tra le più belle di tutta la pellicola!),

eccola qui


Infatti mi sono permessa di usare il nome di un piatto greco fantastico, perchè la mia è una moussaka light…e per di piú senza melanzane! uhm…pare un sacrilegio; spero solo che nessun greco se la prenda!!

Ok iniziamo.


MOUSSAKA LIGHT DI PATATE E MANZO AL MARSALA E CANNELLA.

– 3 PORZIONI (normali) o 2 PORZIONI (per affamati) –

• 800GR PATATE ROSSE

• 100GR CACIOTTA O PROVOLA (anche affumicata se piace)

Per il ragù

• 250GR CARNE TRITA MANZO oppure 3 HAMBURGER

• 2 BICCHIERINI DI MARSALA (anche vino rosso corposo, ma non è la stessa cosa 😉 )

• 1 BICCHIERE PICCOLO (TIPO VASETTO YOGURT) DI LATTE

• 3 FOGLIE DI SALVIA

• 3 FOGLIE DI BASILICO

• MEZZA CAROTA

• MEZZO SCALOGNO

• 50GR DOPPIO CONCENTRATO POMODORO

• PIZZICO CANNELLA

Per la besciamella

• 500ML LATTE

• 150GR BURRO

• 150GR FARINA 00

• PIZZICO NOCE MOSCATA (io ne metto in abbondanza – 1 cucchiaio raso da minestra –  perchè mi piace tanto! ma occhio alle intolleranze!!!!)


• SALE FINO Q.B.

Pela e taglia a dadini le patate, intanto porta a bollore acqua salata in una pentola capiente; sciacqua bene le patate e falle bollire per 8-9 minuti (fai attenzione a due cose: 1. se riduci le dosi devi ridurre anche i minuti; 2. calcola i minuti di bollore da quando l’acqua ricomincia a bollire, dopo averci messo le patate).

Nel frattempo frulla le carote e lo scalogno (anche non troppo finemente) e mettili ad appassire a fuoco medio in una padella antiaderente con un pochino di acqua (aggiungine man mano si asciuga); quando lo scalogno sarà trasparente aggiungi la carne trita ( se hai preso gli hamburger li avrai prima spezzettati e reimpastati a mano), mescola e fai cuocere qualche istante; aggiungi marsala, salvia e basilico spezzettati a mano; lascia che il marsala evapori.

Scola le patate e lasciale da parte.

Aggiungi il latte e la cannella alla carne ed abbassa il fuoco; lascia cuocere per 10 minuti; aggiungi il concentrato di pomodoro e sale a piacere. Quando il ragù sarà asciutto ma sempre morbido, spegni il fuoco. Non usare olio per il ragu’: il grasso della carne e del latte saranno sufficienti!

Torniamo alle patate: usa uno schiacciapatate o una forchetta per ridurle ad un impasto e tienilo ancora da parte.

Ora pensiamo alla besciamella.

Metti a scaldare a fuoco medio il latte con la noce moscata ed un paio di prese di sale; nel frattempo fai sciogliere il burro mescolato alla farina in una padella antiaderente; quando diventa una crema rovescialo nel latte caldo usando subito una frusta per mescolare. La besciamella si addenserá subito, quindi spegni il fuoco e continua a mescolare per 30-40 secondi.

Frulla la caciotta e metti da parte.

Imburra e infarina una pirofila piccola o uno stampo per plumcake.

Iniziamo a comporre la moussaka nella pirofila che poi andrà in forno preriscaldato a 180° ventilato.

Fai uno strato con due terzi delle patate schiacciate, il secondo strato sarà tutto il ragù, cospargi ora con metà della caciotta tritata, fai strato con le patate rimaste ed infine ricopri con tutta la besciamella, livellando omogeneamente; spolvera con la caciotta restante ed inforna per 40 minuti (i primi 20 sul piano a metà altezza, i restanti 20 sul piano basso).

Sforna e lascia raffreddare per circa 20-30 minuti in modo che la mousaka si compatti.

#Eccocome 🙂

Seguimi e condividi!



#ragù #moussaka #carne #marsala #piattounico #patate

6 visualizzazioni

© 2020 Chef and the City, tutti i diritti riservati.