Al mercato del venerdì ci sono le pere abate…

Tutti i venerdì sotto casa mia c’è un mercatino; con di tutto un po’: vestiti, frutta, verdura, chincaglierie varie.

Quando

Camminando, passo davanti a due ragazzi che hanno due banchi di ortofrutta “Oh Gino! Va che bella pera abate…” con tutta evidenza alludendo al mio lato B.

Oramai li ho alle spalle, ma alzo la mano in cenno di gratitudine e ci aggiungo anche un pollice in su; capiscono che è per loro. Ridono.

A vent’anni, ad un  gesto come questo, si reagisce con una smorfia quasi di disgusto; a quaranta si ringrazia!!

Ed io, se non fosse che avevano gia’ ritirato tutto, le avrei pure comprate due pere abate!

Seguimi e condividi!




1 visualizzazione

© 2020 Chef and the City, tutti i diritti riservati.